I migliori giochi per pc 2018

I migliori giochi PC 2018 consigli e recensioni

Quali sono i Migliori Giochi PC?
C’è chi li sottovaluta, chi pensa che siano solo cose da ragazzini, chi ritiene di essere troppo maturo per certe cose. Eppure, molti di loro non hanno età, sono legati ai nostri ricordi di spensieratezza, e sono ancora in grado di regalarci momenti di assoluto divertimento. Sono i migliori giochi per pc, dai più semplici ai più complessi, dai flipper più sgangherati fino ai complessi mondi fantasy che si sviluppano per chilometri e chilometri di lande desolate affollate di draghi e stregoni. Il mondo dei videogiochi è ricco e in continua evoluzione, e potete star certi che in quel marasma di bit e di clic c’è anche il gioco per pc che fa per voi, e che non aspetta altro che farvi divertire. In questo articolo non vi parleremo di requisiti di sistema, snocciolando noiosi dati, né vi ammorberemo con la storia dell’evoluzione tecnologica sistemi operativi. Qui vi vogliamo raccontare quali sono i migliori giochi per pc del 2018.

ClassificazioneFotoNome ArticoloCompra su Amazon
CLASSICOi migliori giochi per pcFifa 18 Clicca qui per il prezzo!
FPSi migliori giochi per pcOverwatch Clicca qui per il prezzo!
MMORPGi migliori giochi per pcWoW Legion Clicca qui per il prezzo!
STRATEGIAi migliori giochi per pcStarcraft 2 Clicca qui per il prezzo!
SIMULAZIONEi migliori giochi per pcThe Sims 4 Clicca qui per il prezzo!
MMORPGi migliori giochi per pcGuild Wars 2: Heart of Thorns Clicca qui per il prezzo!
CLASSICOi migliori giochi per pcCoD: WW 2 Clicca qui per il prezzo!
SIMULAZIONEi migliori giochi per pcFarming Simulator Clicca qui per il prezzo!
FPSi migliori giochi per pcBattlefield 1 Clicca qui per il prezzo!
MMORPGi migliori giochi per pcFinal Fantasy XIV Clicca qui per il prezzo!
STRATEGIAi migliori giochi per pcTotal War: Warhammer Clicca qui per il prezzo!
CLASSICOi migliori giochi per pcGTA V Clicca qui per il prezzo!
SIMULAZIONEi migliori giochi per pcFootball Manager 18 Clicca qui per il prezzo!
FPSi migliori giochi per pcDoom Clicca qui per il prezzo!

I videogiochi possono essere classificati in base a molte variabili e categorie. Noi oggi ci soffermeremo sui diversi generi, selezionando per voi i più interessanti e intriganti dell’anno. Prima di tutto, però, non possiamo esimerci dal presentarvi la top 3 dei classici assoluti, di quei videogiochi che impazzano nelle classifiche di gradimento perché sono oramai iconici nel settore videoludico. Si tratta insomma che di quei giochi che non possono mancare nella collezione degli appassionati, i cosiddetti must have. Lasciatevi avvolgere dal mondo virtuale di queste perle del mondo dei giochi per pc, e abbandonatevi al fremito e all’energia, alla magia e all’incanto che solo un videogioco di qualità vi può dare.


Fifa 2018

Molti di coloro che leggono saranno appassionati di calcio. Bene, allora sappiate che FIFA 2018 rappresenta l’ultima evoluzione di una delle serie calcistiche più appassionanti di sempre. Il nuovo capitolo presenta un motore grafico nuovo di zecca, capace di riprodurre ancora più dettagliatamente i movimenti dei calciatori e le loro espressioni durante le esultanze. L’aggiornato sistema di gestione della cinetica di gioco permette a FIFA 2018 di offrire al giocatore schemi tattici più fluidi e facili da gestire, uniti a una dinamica del pallone resa ancora più realistica. Grazie alla attenzione dello staff di EA Sport, in FIFA 2018 è stata migliorato ogni aspetto de comparto grafico, compresi anche gli stadi e gli spettatori, oltre al volto degli arbitri che sarà ora ancora più espressivo quando espellerà uno de vostri giocatori, o concederà al vostro avversario di turno un calcio di rigore.

Anche l’intelligenza artificiale dei giocatori ha subito sensibili miglioramenti. Sarà ora più facile seguire le linee di passaggio filtrante grazie alla possibilità di impostare i movimenti ficcanti dei compagni. Anche gli avversari saranno notevolmente più attenti in fase difensiva, con una disposizione nella marcatura di nuova generazione. EA Sport ha poi confermato l’oramai celeberrima modalità Pro Club, che permette all’utente di seguire la carriera di un singolo giocatore in tutta la sua vita sportiva, dagli esordi in prima squadra da ragazzino fino a Pallone d’Oro. Un nuovo sistema di gestione delle abilità strutturato ad albero renderà ancora più facile gestire il miglioramento del giocatore anche durante l’allenamento. Per chi invece preferisce una carriera in completo invece che in maglietta e calzoncini, FIFA 2018 presenta anche una modalità allenatore che, pur non arrivando ai livelli dei migliori manageriali, regala comunque una esperienza di gioco senza pari. Infine, bisogna ricordare che FIFA 2018 ha tutte le licenze dei nomi ufficiali di squadre, giocatori e nazionali.

Clicca qui per acquistare su amazon!
  • Il miglior simulatore calcistico del 2018

  • Grafica eccezionale

  • Licenze sui nomi

  • Ancora non ha la fluidità di PES


GTA V

Quando uscirono i primi episodi della saga di GTA (Grand Theft Auto), si sollevò un clamore inatteso: si trattava sicuramente di uno dei giochi più innovativi in assoluto, di diritto un gioco da annoverare nella storia dei migliori giochi per pc. Eppure, sconvolse la sua ingiustificata violenza, la possibilità di dare una totale libertà al protagonista di comportarsi come meglio credeva, anche uccidendno senza al una ragione i passanti. GTA è, in effetti, uno dei giochi più conosciuti e importanti per libertà e personalizzazione del personaggio, tra i più noti nel mondo degli open world. GTA V conferma pienamente i principali punti di interesse della serie, con alcuni miglioramenti. I ragazzi di Rockstar hanno infatti spinto ancora di più su una storia sfaccettata e approfondita, ricca di azione e colpi di scena. La dose di violenza, proiettili ed esplosioni ovviamente non è calata, e ad essa si è aggiunta inoltre una intera gamma di side quest, secondarie ai fini della storia ma tali da regalare molte ore aggiuntive di gioco e di divertimento.

La modalità cooperativa online permette anche di giocare con gli amici in rete, organizzando le operazioni e i colpi. Proprio questa nuova modalità rende GTA V diverso dai suoi predecessori, perché i ragazzi di Rockstar si sono concentrati moltissimo sull’implementazione di una vera e viva modalità cooperativa. Il comparto grafico d’eccellenza consente di godere al meglio delle strade di New York e degli ambienti urbani e sub-urbani tipici del centro e del ghetto americano. Con GTA V puoi vivere il massimo della libertà di movimento e di azione, come ben pochi altri giochi per pc possono permetterti. Un’altra circostanza che renderà felici gli acquirenti di questo gioco è il continuo aggiornamento che Rockstar offre, con nuovi contenuti, nuove modalità e nuovi personaggi e armi praticamente ogni mese.

Clicca qui per acquistare su amazon!
Prezzo: EUR 40,19
Da: EUR 59,99
  • Libertà e giocabilità massima

  • Grafica di altissima qualità

  • Molto violento


Call of Duty – World War II

Chi vuole provare l’esperienza virtuale della guerra ha veramente moltissime scelte nel mondo dei giochi per pc. Il catalogo degli sparatutto di guerra, infatti, è a dir poco ricchissimo. Eppure, se voi volete puntare al miglior gioco in assoluto per riprodurre e vivere la seconda guerra mondiale, c’è solo un titolo che potrete comprare: Call of Duty – World War II. Si tratta di uno dei più fedeli simulatori della seconda guerra mondiale, che abbandona le derive fantascientifiche seguite dai precedenti capitoli della serie per ributtarsi nel crudo realismo della terra, del sangue e della guerra. Potete dunque salutare i salti facilitati, e potrete tornare a tremare per il sibilo dei proiettili nelle orecchie, per i passi dietro l’angolo, per le munizioni che stanno per esaurirsi… insomma, con questo capitolo di Call of Duty torna finalmente la strategia e l’organizzazione dell’azione.

Anche per questo gioco per pc, la modalità online è sicuramente fondamentale. La storia è molto interessante, come sempre accade con Call of Duty, ma anche in questo capitolo è molto breve, e non potrà soddisfare per molte ore la vostra esigenza di divertimento. Con la possibilità di giocare online, in squadra o contro i vostri amici, le ore di gioco di Call of Duty – World War II si allunga enormemente, regalando una delle esperienze più longeve nella storia della serie. Proprio per tutte queste ragioni, non potrete che convenire su un punto: per realismo, divertimento, brividi e adrenalina, questo Call of Duty è un investimento sicuro, uno dei migliori giochi sparatutto per pc del 2018. Il consiglio è quello di accompagnare l’acquisto del gioco a quello di un buon controller, magari da consolle, e di un paio di cuffie da gioco immersive.

Clicca qui per acquistare su amazon!
  • Adrenalinico

  • Uno dei migliori della serie

  • Fedele alla Seconda Guerra Mondiale

  • Curva di apprendimento non immediata


FPS – Sparatutto pc


Il brivido della canna di una pistola appoggiata alla nuca, il fremito di una corsa in trincea sotto il fuoco martellante dei mitragliatori nemici, il sudore e l’adrenalina della fuga a capofitto, e infine la gioia febbrile della vittoria. Tutte queste emozioni possono arrivarti, virtuali, in un unico, fortissimo colpo: con uno fps per pc. Il catalogo degli sparatutto per computer è enorme, praticamente infinito, e poi variano al loro interno specialmente per vari sottogeneri: per chi preferisce il realismo, ci si può orientare verso titoli di guerra storici come Call of Duty o Battlefield; chi preferisse, invece, la fantascienza, anche sfrenata, potrebbe indirizzarsi ad altri titoli, come Doom o Overwatch. Vi presenteremo ora i giochi che, secondo noi, rientrano a pieno diritto nella top 3 dei migliori sparatutto per pc del 2018.

Overwatch

Sparatutto non significa necessariamente correre all’impazzata e senza schema, sforacchiando il primo nemico che passa per strada senza alcuna strategia se non la mera sopravvivenza. Overwatch si distanzia appunto da questa definizione classica di sparatutto, ridefinendo il genere con un frizzante mix di colori e strategia. Le squadre che si affrontano nelle numerose modalità di gioco di Overwatch sono infatti composte da una serie di personaggi – denominati “eroi” – tra loro diversissimi non solo per l’aspetto, ma soprattutto per capacità e abilità. Potrete utilizzare una acrobatica avventuriera capace di viaggiare nel tempo, o ancora potrete vestire i panni di un muscoloso e agguerrito guerriero armato di un portentoso martello a reazione; o ancora potrete scegliere di essere un ascetico e sanguinario monaco robot.

Per chi non ancora conoscesse questo capolavoro della Blizzard, vi presentiamo questa dettagliata recensione trovata su youtube:

Ciascuno di questi eroi possiede un proprio set di capacità e abilità, che rende estremamente importante bilanciare una squadra all’inizio della gara, selezionando con attenzione tra ruoli attacker (offensivi – divertentissimi nelle modalità deathmatch e conquista), defender  (difensivi – validi soprattutto per le modalità di difesa delle posizioni), healer  (sempre importanti) e tank  (il tipico catalizzatore di danni). Oltre a garantire una grande longevità al gioco, questa estrema varietà dei personaggi permette di costruire squadre destinate a migliorarsi e a crescere nel tempo, con ruoli definiti destinati a collaborare tra loro. In altre parole, Overwatch sfugge alle solite categorizzazioni, e propone invece un vivace, frenetico e colorato fps fantascientifico, ad alta tecnologia e dalla grafica cartonata. Proprio quest’ultima, però, potrebbe far storcere il naso a qualche purista, perché dona al gioco un aspetto meno serioso.

Clicca qui per acquistare su amazon!
Prezzo: Vedi su Amazon.it
  • Tantissimi personaggi

  • Eroi sfaccettati dalle abilità e capacità diverse

  • Frenetico e adrenalinico

  • La grafica cartonata potrebbe non piacere a tutti


Battlefield 1

Dopo aver analizzato un gioco realistico come Call of Duty nella nostra top 3 dei giochi classici, non possiamo non dedicare un apposito spazio nella top 3 degli fps a un capostipite del genere quale è Battlefield. Anche questa è una serie estremamente longeva, che ha regalato a generazioni di giocatori emozioni e adrenalina sempre nuove. In questo nuovo capitolo, Battlefield 1 torna alle origini, come il numero “1” del titolo vuole subito far capire. Tornano dunque le atmosfere cupe e tragiche, che hanno lo scopo di immergere il giocatore nella disperazione e nel dolore della guerra, mettendolo anche a confronto con le sofferenze e con le contraddizioni del campo di battaglia. Si tratta, a nostro parere, di una delle esperienze di gioco più coinvolgenti dell’intero panorama dei giochi per pc.

Eccovi ottima video recensione del gioco direttamente da spaziogames:

In questo nuovo capitolo, anche la grafica e la giocabilità risultano estremamente migliorate. Quanto alla prima, il nuovo motore grafico di Battlefield 1 offre una cura del dettaglio a dir poco eccezionale, che permette anche di evitare glitch strutturali che – in passato – portavano alla morte del giocatore senza alcuna reale ragione. La giocabilità raggiunge poi livelli di eccezione, grazie a una modalità cooperativa online che sfrutta i velocissimi e capienti server, potenziati ulteriormente rispetto all’ultimo capitolo. Anche la modalità single player offre ore di gioco e di intrattenimento, grazie ad una storia semplice ma curata; ad ogni buon conto, non si può dimenticare che il vero cuore del gioco è e rimane l’online, che qui consente a chi ha squadre di amici di divertirsi in numerose modalità di gioco.

Clicca qui per acquistare su amazon!
Prezzo: Non disponibile
  • Il massimo del realismo

  • Una delle migliori modalità online

  • Grafica con pochi pari

  • Complicato da apprendere


Doom

Chi non ha mai sentito parlare di questo gioco non può definirsi un vero appassionato di videogiochi. Doom, infatti, è una delle colonne portanti del genere fps nella storia dei giochi per pc. Qualcuno di voi ricorderà sicuramente la grafica retrò dei primi capitoli di Doom, dove una canna di fucile in primo piano vagava frenetica sullo schermo alla ricerca del prossimo nemico da far esplodere senza pietà. In questo nuovo capitolo, Doom cerca la sua consacrazione, approdando senza alcuna difficoltà nel mondo dei giochi next-gen. Una nuova carrellata di armi, una più truculenta e letale dell’altra, arricchisce una esperienza di gioco che, ancora una volta, è ben poco improntata alla storia e alla riflessione, o alla strategia, ma è totalmente votata all’azione e all’adrenalina, alternando scene di frenetico fps puro a brevi situazioni di passaggio, tese principalmente ad accrescere il senso di claustrofobia e oppressione.

Doom è in grado di condurre il giocatore in un mondo ben definito e strutturato, nel quale i creatori lo guidano con mani fredde alla ricerca di un angolo sicuro in cui ripararsi dal fuoco nemico. La mostruosità dei nemici e la estrema caratterizzazione dei dettagli renderà inquietante ogni momento di gioco, immergendovi in una esperienza da cui sarà difficile uscire. La giocabilità è stata incrementata grazie a un sistema di controllo preciso e senza sbavatura, sia nei movimenti che nella mira, che aiuta il giocatore a destreggiarsi al meglio anche nelle occasioni più frenetiche. Se ciò che cercate in un fps è principalmente l’adrenalina, allora Doom è il gioco che fa per voi.

Clicca qui per acquistare su amazon!
Prezzo: Non disponibile
  • Atmosfera inquietante resa ottimamente

  • Ottima giocabilità

  • Adrenalinico e frenetico…

  • … a volte fin troppo frenetico!


MMORPG per pc


Ci sono tanti mondi ancora inesplorati, e una buona parte di questi sono virtuali e si snodano nel mare di bit della rete. Volete provare anche voi a districarvi nei loro oscuri dungeon, combattendo contro temibili fiere e arcigni avversari? In questo caso, i mmorpg sono i giochi che fanno per voi. L’acronimo mmorpg sta per Massive Multiplayer Online Role Play Game; ossia, per i non anglofoni, un gioco di ruolo online cui partecipano moltissimi giocatori. I caratteri tipici di questo genere prevedono mondi virtuali enormi e complessi, e ambientazioni estremamente dettagliate che possono variare dal fantasy, alla fantascienza fino all’horror o a dove la fantasia ha portato i suoi creatori. Questo mondo è poi popolato da mostri, che il giocatore deve sconfiggere con un personaggio totalmente personalizzabile, dalla classe di appartenenza fino alle capacità e alle abilità. Spesso la personalizzazione si estende fino al l’abbigliamento del personaggio, per una creazione totalmente creativa del proprio alter ego. Vediamo dunque quali sono i migliori esponenti del genere mmorpg per il 2018

World of Warcraft Legion

Nel mondo dei mmorpg, il suo nome è leggenda: milioni di giocatori hanno investito ore e ore della loro vita per creare e sviluppare il proprio personaggio, le sue alleanze e le sue inimicizie, su World of Warcraft. Ambientato in un mondo fantastico e magico popolato da orchi, World of Warcraft riprende ed evolve l’ambientazione già dettagliatissima del suo omonimo non online, che è d’altronde uno dei capostipiti del genere strategico. In questa sua nuova e aggiornata veste online, World of Warcraft offre uno sconfinato mondo virtuale da esplorare, ancora più grande ed esteso dei suoi predecessori. Il sistema di suddivisioni in classi è stato conservato e migliorato, giocando soprattutto sulla ulteriore ramificazione e sullo sviluppo dell’albero delle abilità dei singoli personaggi. Anche le possibilità di interazione con gli altri giocatori online sono state incrementate, valorizzando ulteriormente la natura mmo del gioco.

Quanto al comparto grafico, World of Warcraft offre una esperienza di gioco dettagliatissima e viva, totalmente tesa a consentire la piena immedesimazione del giocatore nel suo alter ego virtuale, nei suoi obiettivi e nelle sue alleanze. Dobbiamo segnalare in proposito anche una lodevole attenzione al comparto audio, che con la sua cura maniacale permette di immergersi totalmente nel mondo fantastico di World of Warcraft, e di viverne le battaglie in ogni singolo colpo. Merita infine un plauso a parte la cura e la caratterizzazione della storia e delle side quest: in World of Warcraft tutto risulta perfettamente collegato, connesso in uno schema intricato e ricco di dettagli, in cui ogni città ha una sua storia, ogni personaggio nn giocante viene percepito come vivo e sfaccettato. Insomma, la complessità di questo gioco lo rende una sfida perfetta per gli amanti dei giochi per pc mmorpg, che noi personalmente vi consigliamo senza alcun dubbio.

Clicca qui per acquistare su amazon!
Prezzo: EUR 34,98
Da: EUR 44,99
  • Mondo immenso e dettagliato

  • Crescita del personaggio senza eguali

  • Imparare a padroneggiare il gioco richiederà molto tempo


Guild Wars 2: Heart of Thorns

Anche in questo caso ci troviamo di fronte a una saga che ha rivoluzionato il genere dei mmorpg. Quando ancora impazzava quella perla geniale che era Ragnarok, appariva sugli scaffali il primo Guild Wars, la cui totale rivoluzionarietà sconvolse il genere dei mmorpg, dando vita a moltissimi dei titoli che poi ne sono derivati. Guild Wars 2: Heart of Thorns è la prima espansione uscita per il gioco base Guild Wars 2, ed è un tuffo a occhi chiusi in un medioevo magico e fantastico, in cui il personaggio del giocatore è destinato a muoversi alla ricerca della sua consacrazione. Niente farming qui, niente ore noiose passate a cercare di far salire di livello il proprio personaggio. Piuttosto, una enorme nuova foresta da esplorare, le distese di Muguuma in cui far vagare il proprio personaggio in cerca delle numerosissime nuove quest principali e side quest che sono state appositamente introdotte con questa nuova e golosa espansione.

I miglioramenti ulteriori riguardano sicuramente i personaggi. Viene infatti introdotta una nuova classe, il Revenant, destinata a intrigare gli amanti dell’avventura e dei personaggi raminghi, avvolti dal mistero e ricchi di abilità e capacità naturali. Eppure, bisogna segnalare quella che forse è la principale novità della espensione Guild Wars 2: Heart of Thorns, ossia il cosiddetto “Mastery System”, che vi permetterà di sviluppare il vostro personaggio in un modo completamente nuovo, adottando il sistema della doppia professione già caro al primo Guild Wars. Inoltre, le nuove quest introdotte, insieme con le innovative challenge, vi permetteranno di guadagnare “Mastery Points”, che potranno essere spesi per far apprendere al personaggio particolari e nuove abilità, come la capacità di volare o di parlare nuove lingue, utili per esplorare più a fondo il mondo di Guild Wars e cominciare nuove quest.

Clicca qui per acquistare su amazon!
  • Un nuovo mondo tutto da esplorare

  • Moltissimi giocatori nei server online

  • Ampie possibilità di sviluppo e personalizzazione del personaggio

  • Serve il gioco base


Final Fantasy XIV

L’incantevole e vastissimo mondo di Final Fantasy giunge infine alla sua versione online con questo Final Fantasy XIV. La terra di Eorzea è oramai cristallizzata nell’immaginario comune di moltissimi giocatori di mmorpg, grazie alla dettagliata e sfaccettata caratterizzazione che è tipica dei giochi di ruolo di Square Enix. I ragazzi giapponesi di Square sono infatti autori di alcuni tra i migliori giochi rpg di sempre, proprio grazie a titoli quali l’intera saga di Final Fantasy, o ancora il celeberrimo Chrono Trigger. Al momento della creazione, potrete scegliere liberamente la razza ed il clan di appartenenza del personaggio: la personalizzazione è quindi massima, tanto da poter scegliere senza alcun limite anche la forma del volto, l’acconciatura e la pelle. Vi starete chiedendo se sia possibile scegliere anche la classe: considerate che il sistema delle classi di Final Fantasy XIV è unico e peculiare nel mondo dei mmorpg. Infatti, esiste un sistema unitario di gestione delle classi, che influisce sia sulla evoluzione del personaggio, sia sullo stile di gioco del singolo giocatore.

Sono infatti gli oggetti a determinare la classe del momento del personaggio, in virtù di un sistema di attribuzione delle armi totalmente libero e personalizzabile. Questo non vincola il personaggio in uno schema predefinito, e gli permette di adattarsi di volta in volta allo schema di battaglia. È evidente, dunque, che un sistema siffatto incrementa esponenzialmente la grandissima strategia richiesta per giocare ad alti livelli a Final Fantasy XIV. Inoltre, viene risolto uno di quei “problemi” che affliggono i mmorpg, e che portano i giocatori meno pazienti ad annoiarsi presto: infatti, potrete girovagare per il mondo di Eorzea, se lo vorrete; ove invece aveste fretta di arrivare da qualche parte, il sistema di teletrasporto vi permetterà di accorciare sensibilmente i tempi. Il tutto per favorire anche l’incontro online tra più amici e compagni, per affrontare le missioni in party, ossia in modalità cooperativa. Badate bene però che, oltre al prezzo di acquisto del gioco, è necessario pagare un abbonamento mensile per poter giocare a Final Fantasy XIV.

Clicca qui per acquistare su amazon!
Prezzo: Vedi su Amazon.it
  • Il magico mondo di Final Fantasy

  • Sistema delle classi rivoluzionario

  • Massima flessibilità e personalizzazione

  • Canone mensile da pagare


Strategici


Costruire, pianificare, nutrire ed educare. Servire, punire, accontentare. Difendere e combattere. Vincere. Questo è il mondo dei giochi strategici, nei quali la mente e l’astuzia del giocatore vengono continuamente messi alla prova. Per chi non si accontenta di un gioco che gli richieda di agire forsennatamente e spesso senza un piano, ma preferisce invece pianificare fino al dettaglio le proprie azioni, la gestione delle risorse e i movimenti del proprio esercito, i giochi strategici per pc sono la scelta giusta. Nati con titoli epocali quali Age of Empires, Stronghold e Cesar, i giochi strategici hanno sempre calcato i terreni della storia reale, salvo muoversi più avanti verso le evoluzioni future della tecnologia con Civilization e Starcraft. Questo genere di videogiochi chiedono al giocatore di edificare città e imperi, di riunire eserciti e soddisfare il popolo, di combattere con astuzia e ingegno, e non con la semplice forza della spada o della pistola. Siete pronti a immergervi anima e corpo nel difficile ruolo dell’imperatore e comandante?

Starcraft 2

Torna con una nuova veste grafica in alta definizione uno dei capostipiti del genere strategico: Starcraft 2. Si tratta di un classico gioco strategico nel quale il giocatore può scegliere tra tre diverse razze: gli Zerg, viscidi alieni velenosi simili a insetti; i Protoss, un’avanzata razza aliena con tecnologie sconosciute; e infine gli Umani, quanto di più simili a noi e armati di armi da fuoco e robot. La forza con cui questo gioco si è impresso nella mente dei giocatori è tale che oramai queste tre razze sono archetipi di molti giochi che ne sono seguiti. In Starcraft 2 il vostro spirito di comando verrà messo alla prova soprattutto in due aspetti: la raccolta e la gestione delle risorse, e la gestione dell’esercito. Il gioco offre infatti una vastissima gamma di soldati e unità da combattimento, cui si aggiungono numerosissimi eroi (che molti di voi riconosceranno dal primo Starcraft) e unità di supporto e guarigione. Gli edifici che si possono costruire sono a loro volta molto numerosi, e si dipanano all’interno di un albero delle tecnologie fitto e variegato.

Come dicevamo all’inizio, il comparto grafico è stato grandemente migliorato grazie alla introduzione della alta definizione, che non elimina comunque la classica visuale isometrica tipica dei giochi strategici. La curva di apprendimento è davvero guidata, perché i livelli sono ben costruiti su una scala di aumento della difficoltà graduale e logica. Mentre le prime missioni per ciascuna razza vi insegneranno le basi, pian piano la vostra astuzia verrà messa alla prova. Per ogni razza esiste poi una approfondita ed entusiasmante storia in single player, che si intreccerà man mano mettendo appunto le varie razze l’una contro l’altra. La modalità multiplayer, disponibile sia in locale che online, renderà ancora più viva e longeva la vostra esperienza di gioco con Starcraft 2.

Clicca qui per acquistare su amazon!
Prezzo: Vedi su Amazon.it
  • Zerg, Protoss e Umani… cosa chiedere di più?

  • Il migliore strategico di fantascienza del 2018

  • Modalità single player intrigante

  • Primi livelli molto semplici


Total War: Warhammer

Il nuovo capitolo della saga di Total War: Warhammer non potrà che entusiasmare sia chi sia già appassionato alla serie, sia chi ci si approccerà per la prima volta. Con ben 12 fazioni diverse giocabili (4 nella versione base, 8 nei DLC), Total War: Warhammer si presenta infatti al pubblico come una delle esperienze di gioco più longeve dell’intera serie di Toal War. Il titolo presenza anzitutto una campagna single player a turni, nella quale il giocatore sarà gettato a capofitto nella gestione economica e politica del proprio impero, dovendo centellinare con attenzione le risorse e gestire con cura l’espansione territoriale. A ciò si aggiunge un equilibrato sistema di guerra in tempo reale, dove la tattica e la strategia la faranno da padrone: dovrete scegliere come e in che ordine muovere le vostre truppe, per accerchiare il nemico o per romperne le linee con una carica dirompente. Tra le grandi novità di Total War: Warhammer bisogna annoverare sicuramente l’introduzione della magia, di unità mostruose e di unità volanti.

Per chi volesse approfondire nel dettaglio uno dei migliori giochi per pc di strategia, vi è di seguito un’ottima video recensione dal tubo:

Gli eserciti vengono guidati da apposite unità denominate Lord, caratterizzate da maggior forza o abilità speciali e peculiari. In aggiunta, gli eserciti possiedono spesso anche gli Eroi, che possono affiancare i generali e le unità in battaglia, o agire dietro le quinte insidiando le unità nemiche o intrufolandosi dietro le loro linee. Ciò senza dimenticare che molti Lord ed Eroi sono dotati di poteri magici, con i quali possono potenziare, rafforzare o curare le proprie unità. Tra le numerose fazioni, ricordiamo in particolare alcune razze estremamente interessanti, come i Conti Vampiro, popolati di non morti e unità dotate di magia nera e negromanzia, o i Pelleverde, che schierano invece nel loro esercito unità mostruose come orchi o goblin, o ancora gli Uominibestia, unità umane corrotte dall’energia e dal potere malvagio del Caos, che possono evocare unità di supporto guidate dall’intelligenza artificiale del gioco. L’ultimo appunto proprio su questo: Total War: Warhammer offre infatti una intelligenza artificiale eccezionale, con nemici scaltri, astuti e difficili da fregare.

Clicca qui per acquistare su amazon!
Prezzo: Non disponibile
  • Uno degli strategici più completi

  • Necessaria l’astuzia per vincere

  • Tantissime classi e unità

  • Necessario il DLC per ben 8 classi su 12

  • Curva di apprendimento ripida


Simulazione


Se il vostro desiderio è invece quello di costruirvi una sorta di vita parallela, in tutto simile al reale salvo per alcuni importanti dettagli, allora dovreste indirizzarvi verso i giochi per pc del genere “simulazione”. Si tratta di un genere estremamente variegato al suo interno, perché può far indossare al giocatore tantissime vesti diverse: il pilota di automobili da corsa, l’agricoltore, il tassista, il camionista, l’allenatore di calcio,… insomma, veramente un intero caleidoscopio di possibilità! Proprio per questa ragione, è molto probabile che tra i molti titoli appartenenti al genere “simulazione” ci sia proprio quel gioco che può soddisfare il tuo sogno nascosto, e fartelo vivere in prima persona con una immedesimazione ineguagliabile. Ora vi presenteremo tre giochi di simulazione per pc estremamente diversi tra loro, ma sicuramente da considerare nei top 3 del genere per il 2018. A voi scegliere poi quale faccia per voi!

The Sims 4

Alcuni si chiedono cosa significhi “vita parallela o alternativa” in un mondo virtuale: The Sims è sicuramente la saga che più vi permetterà di capire cosa si intende. The Sims 4 vi permette di calarvi nei panni di una persona normale, che deve svegliarsi, lavorare, crescere i propri figli e mantenere la propria famiglia: insomma, un personaggio che deve vivere. In questo nuovo capitolo vi sono un vero e proprio mare di novità che renderanno la giocabilità ancora più semplice e longeva. Infatti, bisogna considerare che sia le case, sia l’arredamento, sono stati ulteriormente accresciuti, con una ricchissima varietà di scelta. In particolare, il nostro consiglio è quello di variare e provare tutti gli arredamenti, specie in una partita di lunga durata: vedete il vostro personaggio passare da disoccupato a uomo in carriera, da single a sposato.

E presto diventerete genitori e porterete i figli a spasso. The Sims 4 offre infatti anche la possibilità di visitare le città con il vostro personaggio, o i vostri personaggi ove vi foste fatti una famiglia. Grazie alla possibilità di fare interagire The Sims 4 con Sim City, altro titolo di Eidos, potrete far visitare ai vostri personaggi le stesse identiche città che voi stessi avete creato su Sim City. Ad ogni buon conto, il comparto grafico e quello sonoro sono stati migliorati ancora, e l’ambito delle interazioni sociali è stato estremamente arricchito con nuove possibilità di dialogo e, se lo vorrete, di litigio. Un gioco unico nel suo genere, e senza dubbio da annoverare nei migliori dell’anno.

Clicca qui per acquistare su amazon!
Prezzo: EUR 36,78
Da: EUR 39,90
  • Unico nel suo genere

  • Sempre più grande e ampio

  • Alla lunga può risultare noioso


Farming Simulator

Nella vita fai lavoro d’ufficio? Senti la mancanza del verde, il richiamo della natura? In questo caso, vesti i panni dell’agricoltore e gioca a Farming Simulator, la migliore simulazione della vita da agricoltore per pc. Farming Simulator offre innanzitutto una modalità carriera, nella quale il giocatore deve svolgere il ruolo del contadino, proprietario di un grande appezzamento di terra da destinare appunto a coltivazione. Questa prima fattoria sarà un po’ rudimentale e vecchia, e dovrà dunque essere aggiornata e arricchita con nuovi macchinari e sementi grazie agli investimenti e al lavoro del contadino. Ovviamente, lo scopo principale sarà quello di seminare, coltivare e raccogliere i frutti per poi rivenderli, e reinvestire nuovamente quanto guadagnato per migliorare senza sosta la propria fattoria. Farming Simulator è estremamente realistico, e offre dunque una enorme varietà di sementi.

Anche il catalogo delle attrezzature e dei macchinari è ricchissimo, e consente dunque di far sbizzarrire il giocatore. Il giocatore potrà tranquillamente esplorare e sviluppare a proprio piacimenti il set di colture e di attrezzature, oltre a poter continuamente ampliare il proprio appezzamento di terra. Sarà possibile anche investire il proprio denaro nell’acquisto di bestiame, per raccogliere guadagno anche dal latte, dalla carne e così via. Spesso poi il gioco proporrà al giocatore missioni casuali e generate in modo dinamico, che consentiranno di mantenere sempre viva l’attenzione del giocatore, aumentando sensibilmente la longevità del gioco.

Clicca qui per acquistare su amazon!
Prezzo: Non disponibile
  • Il miglior simulatore di fattoria

  • Your Content Goes Here
  • Realismo senza pari

  • Alla lunga può essere noioso


Football Manager 2018

Vuoi diventare il miglior allenatore di calcio del mondo? Allora non puoi esimerti da giocare a Football Manager. Si tratta della più longeva e più apprezzata serie di giochi manageriali di calcio nella storia dei videogiochi. Con un realismo e una fedeltà al vero senza eguali, Football Manager 2018 mette il giocatore nei panni di un mister sulla panchina della squadre che preferisce. Dotato di tutte le licenze e di una amplissima gamma di campionati (europei, americani, sudamericani, africani e asiatici), Football Manager 2018 introduce molte novità rispetto alle ultime edizioni. Viene in particolare migliorata la interazione coi giocatori e con la stampa, anche grazie alla introduzione delle gerarchie dello spogliatoio, che il mister dovrà stare attento a mantenere intatte ed equilibrate anche nelle peggiori condizioni di turn over.

Anche il comparto grafico è stato estremamente migliorato: la nuova visualizzazione delle partite in 3D farà sicuramente innamorare di sé i più esigenti in fatto di tecnologia. I nostalgici invece apprezzeranno la presenza tutt’ora attuale della visualizzazione della partita in 2D, con gli oramai mitici pallini. Quanto poi alla intelligenza artificiale migliorata, Football Manager 2018 ha risolto molti dei problemi relativi a difese stranamente ballerine e a portieri spericolati, raggiungendo nuovi equilibri tecnici e tattici anche negli avversari. Questo incrementa la difficoltà ma, insieme, il realismo e la sfida, che è poi il vero obiettivo di giochi come questo di simulazione sportiva.

Clicca qui per acquistare su amazon!
  • Il miglior manageriale di calcio

  • Nuove interazioni con i giocatori

  • Difficile da padroneggiare


Non siete soddisfatti? Ecco una lista dei migliori giochi pc direttamente da amzon.it

lista giochi per pc

Puoi anche dare uno sguardo direttamente nella nostra categoria computer e tecnologia, ricorda che consigliamo i migliori prodotti per ogni genere!

Sommario
Data Recensione
Prodotto Recensito
Giochi per pc
Voto dell'Autore
51star1star1star1star1star
2018-06-12T00:51:46+00:00